Curcuma, Zenzero, Broccoli

Ci sono alcuni alimenti che attenuano i sintomi e le problematiche dell’artrite, ad esempio lo zenzero e la curcuma calmano le infiammazioni e i dolori alle articolazioni. Anche i broccoli (vanno mangiati almeno due volte alla settimana) sono un eccellente aiuto, grazie al contenuto di sulforafano che rallenta la distribuzione della cartilagine ossea. Tornando allo zenzero, lo si può utilizzare fresco, grattugiato su insalate, secondi di carne o pesce e perfino sulle macedonie e sui dolci. E’ possibile prenderlo anche come tisana, da bere due volte al giorno. Per quanto riguarda la curcuma, si può usare per insaporire qualsiasi piatto e si associa benissimo con lo zenzero, in un infuso antinfiammatorio. L’infuso si prepara con mezzo litro d’acqua bollente, aggiungendo mezzo cucchiaio di…
Leggi l’intero articolo su: http://ilnutrizionistacasalingo.blogspot.com/2016/05/curcuma-zenzero-broccoli.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.