Creme solari: queste sostanze chimiche pericolose possono restare nel sangue anche per 24 ore

 

Creme solari, anche se utilizzate sulla pelle, in sole 24 ore le sostanze in esse contenute finiscono nel sangue, con effetti non sempre salutari. Si tratta di avobenzone, oxybenzone, ecamsule e octocrylene. A dirlo è un nuovo studio della Food and Drug Administration degli Stati Uniti. Continuano le indagini della FDA sui filtri solari e i loro effetti sulla salute. Proprio di recente, con la pubblicazione delle nuove linee guida essa aveva messo in guardia sulla presenza di ingredienti potenzialmente pericolosi nelle creme che utilizziamo, ben 14 su 16 di uso comune. Adesso, il nuovo studio ha rilevato che la concentrazione nel sangue di 4 ingredienti continuava ad aumentare man mano che l’uso quotidiano persisteva. Inoltre, tali sostanze rimanevano nel corpo almeno 24 ore dopo…
Leggi l’intero articolo su: https://vitaebenesserenews.blogspot.com/2019/06/creme-solari-queste-sostanze-chimiche.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.