Colesterolo e la dieta

Il colesterolo deve essere fra 70 e 100, è decisiva la dieta. Quello cattivo “LDL”, deve rimanere nei valori più bassi possibili (ne trae vantaggio la salute). Sono questi gli estratti delle nuove linee guida presentati al congresso della Società Europea di Cardiologia a Roma. I risultati finali sono stati elaborati analizzando l’elevata mortalità, a causa di malattie cardiovascolari per la quale il colesterolo è uno dei principali fattori di rischio. Prima di queste verifiche, si tendeva a dare i farmaci anticolesterolo solo in caso di valori superiori ai 190 mg per decilitro. Adesso invece la soglia è diminuita e va dai 70 ai 100 mg per decilitro. Per conservare questi valori nel sangue, l’alimentazione è importantissima. La dieta deve essere concentrata su questi…
Leggi l’intero articolo su: http://ilnutrizionistacasalingo.blogspot.com/2016/11/colesterolo-e-la-dieta.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.