ALCUNI BUONI MOTIVI PER STARE ALLA LARGA DA MCDONALD’S

 

Un nuovo studio internazionale pubblicato sulla rivista Thorax, oggi, rincara la dose: assumere in modo continuativo (cioè più di tre volte a settimana) cibi da fast food aumenta significativamente in bambini e adolescenti il rischio di asma, rinocongiuntiviti ed eczemi.

Inoltre McDonald’s omette di specificare l’alto indice di precarietà, le inevitabili implicazioni di carattere reddituale e l’impossibilità di avere il tempo necessario per la cura dei propri affetti e della propria salute psicofisica.

I lavoratori dell’industria del fast food hanno paghe molto basse. Inoltre, la pressione per realizzare sempre maggiori profitti fa si che siano assunti meno addetti di quelli necessari cosicchè quelli che ci sono devono…
Leggi l’intero articolo su: https://vitaebenesserenews.blogspot.com/2019/02/alcuni-buoni-motivi-per-stare-alla.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.